I nostri giovani fuggono all’estero come Alice nel Paese delle Meraviglie

Molte volte penso di essere un po’ come Alice nel Paese delle Meraviglie. Quando ho finito l’università non sapevo esattamente cosa fare. L’unica cosa che desideravo era semplicemente vivere perennemente la primavera e raccogliere margherite. Poi, come per magia, ho sentito l’orologio fare tic-tac e ho visto un Bianconiglio correre mentre blaterava parole senza senso. …